Enter your keyword

Aumento di peso davanti ad uno schermo

Isomed Beauty Blog

Bellezza e Salute Online

Cerchi un Centro Estetico, Medicina Estetica, Avanzata o Dentale, Dimagrimento, Dermatologia, Chirurgia Plastica o Prevenzione a Pietrasanta? Scopri ISOMED
Aumento di peso davanti ad uno schermo

Aumento di peso davanti ad uno schermo

Può il troppo tempo passato davanti allo schermo influire sul nostro peso?

HEALTHY POPULATION

In base al report del World Cancer Research Fund International,che già in precedenza aveva analizzato il rapporto tra dieta, nutrizione ed attività fisica, il sovrappeso e l’obesità sono causalmente legati a 12 tumori diversi, quindi ogni tipo di fattore che determina un aumento considerevole di peso, è anche indirettamente un fattore che determina un rischio maggiore di cancro.

Il peso corporeo può essere influenzato da diversi fattori indipendenti tra loro che comprendono la genetica, i fattori ambientali, economici e sociali, ma le ricerche che sono state condotte si concentrano invece su i fattori possibili da modificare, ovvero nutrizione ed attività fisica.

Veniamo ora a quantificare e definire il vero oggetto della ricerca: Il tempo davanti allo schermo.

Per tempo davanti allo schermo si intende qualsiasi momento trascorso a guardare televisione, dispositivi elettronici come computer, tablet e telefoni cellulari, sia a scuola che a lavoro.

Gli studi condotti evidenziano una stretta correlazione tra aumento di peso, sovrappeso ed obesità ed un maggior tempo di visualizzazione, non solo negli adulti, ma anche nei bambini, che potranno portarsi dietro questo quadro clinico anche in età adulta, predisponendosi inconsciamente ad un rischio maggiore di tumore.

Ma quale è la causa principale di questo aumento di peso?

Il responsabile è il bilancio energetico costantemente positivo, dovuto al fatto che l’energia immessa nell’organismo sotto forma di calorie, attraverso alimenti e bevande, non viene consumata ed a lungo termine porta ad un incremento ponderale.

Quando utilizziamo uno schermo siamo generalmente inattivi e consumiamo per cui poca energia, inoltre da questo ne può derivare un’alterazione del segnale dell’appetito portandoci a mangiare passivamente più del necessario o a consumare i prodotti spazzatura commercializzati sullo schermo.

La doppia arma che viene scagliata contro di noi dal progresso tecnologico e dal rapido sviluppo economico, oltre alla sedentarietà, è perciò anche tutta la transizione nutrizionale sempre più incentrata sul junk food.

Non sarebbe necessaria un’azione politica a tutela delle future generazioni? Dove finirà il concetto di salute?

Proprio a tal fine il World Cancer Research Fund International ha stilato un pacchetto completo di politiche per i governi per promuovere diete sane, attività fisica, allattamento al seno e riduzione del consumo di alcol, concretizzando un’azione necessaria, ora più che mai, per invertire su tutta una serie di tendenze che hanno preso spazio all’interno della nostra quotidianità.

 

Isomed Beauty Clinic. Il tuo centro di prevenzionenutrizione in Versilia.

 

No Comments

Post Your Comment

Your email address will not be published.