Enter your keyword

Couperose

Isomed Beauty Blog

Bellezza e Salute Online

Cerchi un Centro Estetico, Medicina Estetica, Avanzata o Dentale, Dimagrimento, Dermatologia, Chirurgia Plastica o Prevenzione a Pietrasanta? Scopri ISOMED
Couperose

Couperose

La Couperose

la couperose

Con il termine Couperose si intende la presenza di microteleangectasie riscontrabili soprattutto a livello del volto. Questi sottili vasi rosso-bluastri dal decorso serpiginoso sono più o meno evidenti a seconda dell’entità dell’inestetismo e sonovisibili al di sotto dell’epidermide dando chiazze di arrossamento principalmente a guance, ali del naso e mento.

La couperose si manifesta maggiormente nelle donne oltre i trent’anni, ma si può riscontrare anche in soggetti più giovani o di sesso maschile con pelle sottile, sensibile e facilmente irritabile. In soggetti geneticamente predisposti, il drenaggio venoso può risultare alterato a seguito di: processi infiammatori ripetuti, variazioni dei livelli ormonali, esposizione protratta ai raggi UV oppure repentini cambi climatici caldo- freddo (più frequentemente nelle persone che svolgono lavori all’aperto).

Spesso la couperose viene considerata solo un problema prettamente estetico, ma alcuni accorgimenti nello svolgimento della vita quotidiana potrebbero migliorarla significativamente.

Utile introdurre nella dieta alimenti che migliorano la microcircolazione, come ad esempio i frutti di bosco ed i cibi ricchi di vitamina C (agrumi, ananas, lattuga, broccoli, cavolfiore…). Dei validi supporti alla salute delle pareti vascolari sono gli antiossidanti, come i flavonoidi ed i tannini contenuti in frutta, verdura, semi, vino, tè. Per salvaguardare l’elasticità capillare, le uova, la carne, i legumi ed i semi sono le maggiori fonti di arginina, un amminoacido importantissimo per scongiurare lo sfiancamento dei vasi sanguigni.

Da evitare invece l’eccesso di alcool, il consumo di alimenti eccitanti, piccanti o istaminergici e le diete povere di vitamine, tutti fattori che possono facilitare la comparsa della couperose.
Oltre ad una dieta varia e sana, per prevenire l’insorgenza di inestetismi vascolari è fondamentale evitare gli sbalzi termici e utilizzare quotidianamente una crema con filtro solare medio-alto ed indumenti protettivi che schermino i raggi UV.

Dal punto di vista cosmetico, è consigliato prediligere prodotti appositamente formulati per questo problema, cosmetici molto delicati a base di acque termali, sostanze lenitive e antirossore.

Il trattamento con il laser, coagulando i capillari dilatati, rappresenta una valida terapia.

Oggi esistonolaser a lunghezza d’onda specifica per il target vascolare, come l’innovativo K-Laser Blue Derma. Questo dispositivo va selettivamente ad agire solo sulle porzioni interessate dalle alterazioni vascolari, nel risparmio della cute sana circostante.

In presenza di arrossamenti del volto, è sempre corretto rivolgersi ad un dermatologo per identificarne la causa specifica e impostare una terapia adeguata. Sarà così possibile migliorare sia l’aspetto estetico che le eventuali cause mediche alla base di questo inestetismo.

Isomed Beauty Clinic. Il tuo centro di dermatologia in Versilia.

No Comments

Post Your Comment

Your email address will not be published.