Enter your keyword

Epilazione laser

Isomed Beauty Blog

Bellezza e Salute Online

Cerchi un Centro Estetico, Medicina Estetica, Avanzata o Dentale, Dimagrimento, Dermatologia, Chirurgia Plastica o Prevenzione a Pietrasanta? Scopri ISOMED
Epilazione laser

Epilazione laser

Epilazione laser: quando l’estetica diventa terapia medica

Epilazione laser

Anche se i canoni estetici moderni inquadrano i peli corporei come un mero accessorio della nostra bellezza, l’evoluzione ha dotato l’essere umano di capelli, barba e peli per assolvere a funzioni importantissime: il mantenimento della temperatura in specifici distretti corporei, la protezione dagli stimoli meccanici, lo sbarramento di impurità e patogeni, etc…

In un uomo adulto, la conta complessiva dei follicoli piliferi si aggira intorno ai 5 milioni, cifra che include sia i cosiddetti “peli terminali” (di diametro maggiore, pigmentati, ormono-dipendenti), sia i peli del “vellus” (sottili, non pigmentati e distribuiti in tutto il corpo ad eccezione delle zone glabre palmo-plantari, del vermiglio delle labbra, di parti dei genitali).

Dei suddetti, sono i peli terminali ad essere spesso causa di disagio e insoddisfazione ed i motivi possono essere prettamente estetici oppure celare una vera e propria condizione medica meritevole di indagini aggiuntive. Circa il 10% delle donne soffre infatti di irsutismo, un’anomala crescita di peli in sedi tipicamente maschili come il labbro superiore, il mento, l’addome, il torace e la schiena. Nella maggior parte dei casi si tratta di una forma benigna idiopatica, ma talora può essere la spia di patologie quali: Sindrome dell’ovaio policistico, Sindrome di Cushing, tumori ovarici o surrenalici, obesità e Sindrome metabolica. E’ fondamentale quindi rivolgersi ad un medico prima di intraprendere un percorso di epilazione, al fine di identificare le cause dell’eccesso di peli androgeno dipendenti. Il medico effettua una visita preliminare, indagando anamnesi e manifestazioni cliniche della paziente, con la eventuale prescrizione di esami di laboratorio e strumentali di approfondimento. L’irsutismo è infatti una patologia e come tale prevede un doppio trattamento, sia estetico (rimozione dei peli superflui) che farmacologico (per gestire la patologia di base che è causa dello squilibrio ormonale).

Altri quadri di competenza dermatologica che beneficiano della rimozione dei peli nel distretto interessato dalla patologia, sono ad esempio pazienti con cisti pilonidale o con patologie del follicolo pilifero stesso (acne cheloidea nucale, idrosadenite suppurativa, pseudofollicolite della barba). Studi del 2018 hanno mostrato come le riacutizzazioni di malattia siano diminuite in pazienti che sono stati sottoposti per un anno alla depilazione laser della zona affetta.

La rimozione dei peli terminali può essere attuata in diversi modi, tra i quali la più efficace e duratura è la tecnica laser. Il principio di funzionamento del laser è detto “fototermolisi selettiva” e sfrutta la proprietà della melanina di assorbire solo la luce nell’intervallo da 690 a 1000 nm. La selezione da parte del medico dei laser corretti e dei parametri di lunghezza d’onda appropriati, individualizzati per ciascun paziente in base al suo contenuto di melanina nella pelle e nel pelo, è determinante per garantire l’efficacia del trattamento e per scongiurare le eventuali complicanze. Oggi si possono raggiungere risultati senza precedenti avvalendosi delle tecnologie di ultima generazione che combinano la potenza del Laser a 808 nm, le prestazioni dell’Alexandrite a 755 nm e l’efficienza del Nd:Yag a 1064 nm. Colpito selettivamente il bersaglio, le apparecchiature come il laser Stardust Med del gruppo ITS, sono in grado di propagare la giusta dose di energia, per una durata di tempo adeguata a ciascun pelo e fototipo. In questo modo il raggio laser viene assorbito esclusivamente dal bulbo pilifero che viene danneggiato selettivamente garantendo una progressiva riduzione del patrimonio bulbare fino al 90%. L’efficacia del laser è massima quando colpisce il pelo nella sua fase vitale di crescita rigenerativa, detta anagen. I risultati sono apprezzabili già dalle prime sedute e l’aderenza a protocolli esclusivi di trattamento permettono risultati stabili nel tempo, risolvendo anche quadri complessi in modo completamente indolore.

Isomed Beauty Clinic. Il tuo centro di estetica avanzata.

No Comments

Post Your Comment

Your email address will not be published.