Enter your keyword

Medicina Estetica in Estate

Isomed Beauty Blog

Bellezza e Salute Online

Cerchi un Centro Estetico, Medicina Estetica, Avanzata o Dentale, Dimagrimento, Dermatologia, Chirurgia Plastica o Prevenzione a Pietrasanta? Scopri ISOMED
Medicina Estetica in Estate

Medicina Estetica in Estate

Medicina estetica d’estate? Si può!

La bella stagione e la prova costume si avvicinano rapidamente e con loro la voglia di migliorare il proprio aspetto fisico per mostrarsi al meglio sotto i raggi del sole. Carichi di questi frizzanti propositi, non bisogna però dimenticare alcune regole fondamentali per tutelare e valorizzare la propria bellezza! Prima di tutto va ricordata l’importanza fondamentale della protezione della pelle dall’invecchiamento fotoindotto: una pelle dall’aspetto giovane e sano non può prescindere dall’uso quotidiano di indumenti o cosmetici che schermino i raggi UV. Perciò, se vogliamo spogliarci degli abiti coprenti, è importantissimo applicare su ogni parte del corpo esposta la crema solare e rinnovarla ogni due-tre ore. Come scegliere un filtro solare corretto per la propria pelle? Soprattutto per i fototipi chiari, ma in definitiva per tutti i soggetti al fine di scongiurare non solo il fotoinvecchiamento ma anche l’insorgenza di tumori cutanei dovuti al danno attinico, è consigliabile utilizzare prodotti che presentino una classe di schermo dagli UVB alta o molto alta, ovvero con SPF (Sun Protection Factor) maggiore di 30. L’SPF rappresenta numericamente la quantità di raggi UV che vengono bloccati e questo è stimato osservando l’allungamento del tempo necessario perché compaia un eritema cutaneo dovuto all’esposizione.

Questo assunto fondamentale va applicato in maniera ancora più ferrea in presenza di patologie cutanee o se si sceglie di ricorrere a trattamenti di medicina estetica anche nel corso della stagione primaverile-estiva. In quest’ultimo caso è bene ricordare quali trattamenti possono essere continuati (con le dovute accortezze) anche d’estate e quali vanno interrotti e ripresi da ottobre in poi.

Per prima cosa vanno evitati tutti gli interventi che comportano la formazione di cicatrici o croste epidermiche: peeling aggressivi, laser vascolare o per le ipercromie, nanoplasma; i suddetti devono essere interrotti da aprile ad ottobre circa.

E’ invece possibile ricorrere ai vari trattamenti iniettivi (quali mesoterapia, biorivitalizzanti, tossina botulinica), ai lifting con fili o needle shaping, alla radiofrequenza.

Altresì è possibile continuare i trattamenti con taluni laser per la epilazione oppure con selezionati peeling non aggressivi di ultima generazione, ricordando (oltre alla costante raccomandazione della fotoprotezione) di evitare completamente l’esposizione ai raggi solari nei giorni immediatamente successivi alla seduta di trattamento.

I medici di Isomed Beauty Clinic ti aspettano per consigliarti il percorso estivo di salute e bellezza più adatto a te!

Isomed Beauty Clinic. Il tuo centro di medicina estetica in Versilia.

 

 

No Comments

Post Your Comment

Your email address will not be published.